Traduzioni e ricezione di Italo Calvino in Cina

Ting Zhou

Resumen


Il presente lavoro, oltre a cercare di dare una visione generale della ricezione di Calvino in Cina ripercorrendone la fortuna dal 1955 al 2016, si focalizza sul percorso traduttologico delle prime brevi opere dell’autore italiano pubblicate in cinese fra il 1955 e il 1961, in tutti i casi, la versione cinese non è una traduzione diretta dell’originale, ma una traduzione indiretta, mediata da traduzioni francesi o russe. Inoltre, l’articolo si concentra sull’analisi socio-culturale in modo da comprendere come la traduzione rispecchi la storia contemporanea cinese a partire dalla fondazione della Repubblica popolare fino ad oggi.

Texto completo: PDF

Refbacks

  • No hay Refbacks actualmente.


Creative Commons License
Este trabajo está licenciado bajo la licencia Creative Commons Attribution 3.0 .

Issn: 2255-3576