Uomini e isola. La grande strada azzurra


Resumen


L’esordio di Gillo Pontecorvo nel lungometraggio è l’adattamento del romanzo breve Squarciò di Franco Solinas, incentrato sulle vicende di un pescatore solitario che usa le bombe anziché le reti, rischiando ogni giorno la vita. Dopo il primo approccio avvenuto con Giovanna, si definisce il rapporto tra il regista e il suo storico sceneggiatore. Qualche problema di casting: gli attori non soddisfano Pontecorvo, in quanto scarsamente aderenti alle fisionomie dei personaggi. L’importanza del paesaggio marino nella costruzione della messa in scena. L’uso espressivo del sonoro. Il significato politico: individualismo contro collettivizzazione del lavoro.

Palabras clave


feature film; novel; Franco Solinas; sea landscape; individualism

Texto completo:

PDF

Enlaces refback

  • No hay ningún enlace refback.


Issn: 2255-3576