L’imperitura giovinezza in Vitaliano Brancati


Resumen


Il saggio ripercorre l’opera narrativa di Vitaliano Brancati, superando una lettura di tipo ideologico o regionalistico, alla luce del dualismo tra giovinezza e immaturità che caratterizza le vicende di numerosi personaggi. Tra nostalgia del passato e incapacità di affrontare il presente, i personaggi di Brancati vivono in una dimensione di immobilismo esistenziale, inconsapevoli dell’età adulta, della sua serietà e dei suoi doveri, visti come intollerabili o privi di significati, nella crisi del mondo moderno in cui si trascinano. Don Giovanni si attarda sull’amore solo parlato; Antonio, al cospetto di padri troppo ‘forti’, sperimenta l’inetta incapacità di affermare un nuovo se stesso; Paolo, ormai adulto, coltiva imperterrito la sensualità dei suoi anni perduti, sprofondando compulsivamente nel gorgo della lussuria. Le loro ossessioni di gioventù, esibite, celate, ricercate sono indizi inequivocabili di una profonda, irrisolta, inquietudine esistenziale. Quasi a loro insaputa, la luce piena della giovinezza è da un pezzo svanita.


Palabras clave


Vitaliano Brancati; Sicilia; Giovinezza; Immaturità; Disagio

Texto completo:

PDF (Italiano)

Enlaces refback

  • No hay ningún enlace refback.


Copyright (c) 2020 Zibaldone. Estudios italianos

ISSN: 2255-3576