Noticias

Noticias

Si apre il bando per la consegna di articoli originali da selezionare per la sezione monografica del nº 16 della rivista Zibaldone. Estudios italianos (vol. IX, issue 2, novembre 2021). In questa occasione l’argomento proposto per il dossier centrale della rivista, a cura di Domenica Elisa Cicala (Katholische Universität Eichstätt-Ingolstadt), è UN MODERNO CANTASTORIE. IL CINEMA ITALIANO CONTEMPORANEO: IDENTITÀ, MUTAMENTO, INTERCULTURALITÀ.  


Il presente numero della rivista è dedicato al mondo del cinema italiano contemporaneo e persegue l’obiettivo di metterne in risalto la capacità di farsi strumento di espressione di identità plurali, luogo di manifestazione di mutamenti, nonché spazio di confluenza interculturale. Definito come la settima arte, il cinema si è imposto sin dalle origini come prodotto artistico, mezzo di intrattenimento e al tempo stesso come arma potente in grado di esercitare influenza sugli spettatori, rendendosi canale di diffusione di paradigmi ideologici, ma anche, e sempre di più, di identità transculturali. Veicolo di narrazione, rappresentazione e rielaborazione di storie e realtà poliedriche, fatti e scenari, costumi e abitudini sociali di un Paese, lo schermo cinematografico ne riflette anche gli usi linguistici, divenendo talora specchio di pluralità, ibridismi e cambiamenti tra novità e legami con la tradizione italiana. Sintesi di molteplici elementi e punto di intersezione di linguaggi e culture differenti, il cinema rinvia spesso alla scrittura letteraria, possiede legami non solo formali con il mondo del teatro e si serve quasi sempre di una colonna sonora musicale quale elemento costitutivo del racconto filmico. Documento autentico usato nell’insegnamento, il testo audiovisivo può costituire senza dubbio anche uno straordinario materiale didattico in grado di motivare all’apprendimento. Analizzando l’argomento da angolazioni diverse ma complementari, questo dossier si propone, dunque, di sottolineare il potenziale evocativo del cinema che, pur sottoposto negli ultimi anni a importanti cambiamenti, soprattutto nella fruizione sempre più parcellizzata e frammentaria, come moderno cantastorie continua a narrare e affascinare.

I contributi possono riguardare i seguenti ambiti tematici, qui indicati come suggerimento:



  1. Il cinema italiano oggi: generi, stili, strategie narrative; lingua, cultura, società, fatti storici; registi ormai affermati da tempo, come Giuseppe Tornatore, Marco Tullio Giordana, Nanni Moretti, Paolo Virzì, Gabriele Salvatores, Matteo Garrone, Paolo Sorrentino, Gabriele Muccino, Emanuele Crialese, Mario Martone ecc.; e registi che si sono fatti conoscere negli ultimi anni, come Pietro Marcello, Luca Guadagnino, Alice Rohrwacher, Francesco Munzi, Michelangelo Frammartino ecc.; rapporti con il cinema internazionale; cambiamenti nella fruizione cinematografica. 

  2. Cinema e letteratura: trasposizioni cinematografiche; varie operazioni e tecniche cinematografiche, dalla riduzione all’attualizzazione.

  3. Cinema e teatro: la dimensione teatrale del cinema, il mondo del teatro rappresentato nel cinema; scambi tra set cinematografico e palcoscenico.

  4. Cinema e musica: la colonna sonora come linguaggio filmico essenziale; funzione della musica non solo come commento, ma anche come elemento fondamentale nella costruzione del racconto filmico.

  5. Cinema e didattica: potenzialità e possibilità dell’uso didattico di film a lezione; sviluppo della competenza testuale, mediale, interculturale.


Consegna dei testi entro e non oltre il 31 maggio 2021

No se publicó ninguna noticia.
 


ISSN: 2255-3576